Octagona Srl/News/Diesel punta sull’India
Diesel punta sull’India

Diesel punta sull’India

Il brand italiano Diesel vuole replicare in India il successo ottenuto negli Stati Uniti. L’azienda ha aperto di recente il secondo punto vendita a Mumbai.

Il fondatore e presidente dell’azienda Renzo Rosso, ha dichiarato di voler mantenere lo stesso pricing e posizionamento che il brand possiede negli altri mercati. Come in Occidente, anche in India il marchio rientrerà nella fascia alta, con prezzi a partire da 7.000 rupie (110 euro).

Il primo negozio dell’azienda, situato nella zona di Lower Parel a Mumbai, ha raggiunto il target di vendita già dopo il primo mese di apertura. Diesel opera in India grazie ad un accordo di joint venture 51:49 con Reliance Brands e prevede di aprire 20 punti vendita nei prossimi 3 anni.

Diesel ha quindi deciso di aprire il gas e aumentare il proprio fatturato, aumentando l’offerta nel Paese indiano. Forte della sua brand identity, Diesel punta infatti a soddisfare quel nuovo segmento di consumatori che sta aumentando sempre più velocemente. I grandi investimenti in ambito infrastrutturale, sanitario e culturale sta infatti portando le persone del ceto medio a diventare sempre più benestanti. Brand internazionali come Diesel, ma così anche tutte le altre imprese italiane interessate ad aumentare i propri profitti, stanno dunque aumentando la loro percentuale di esposizione sul mercato indiano, attraverso investimenti infrastrutturali di lungo periodo. Non ci stupirebbe vedere altri importanti noti brand italiani seguire Diesel e penetrare il mercato indiano.

L’ennesimo fattore che dimostra come l’India sia un mercato dalla crescita straordinaria e che le aziende farebbero bene a non farsi sfuggire. Scrivici per approfondire il contenuto di questo articolo e per ricevere una prima consulenza gratuita e personalizzata.

Fonte: Indian News 24

 

LEGGI ANCHE:

Il successo delle imprese italiane in India

L’India vieta l’utilizzo di plastica monouso: cosa cambia per le aziende esportatrici

Internazionalizzare il proprio business all’estero: scelta strategica od opportunità?

Digital Export Manager (DEM): l’internazionalizzazione in un contesto digitale

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Bando Connessi 2023: ricevi fino a 10.000 €

Bando Connessi 2023: ricevi fino a 10.000 €

Scopri come richiedere fino a 10.000 € a fondo perduto per esportare sui mercati internazionali tramite i canali digitali.

Come esportare Made in Italy in Germania? Ecco tutto quello che devi sapere

Come esportare Made in Italy in Germania? Ecco tutto quello che devi sapere

Scopri come fare per esportare Made in Italy in Germania e aumentare così i profitti della tua azienda all'estero, in questa guida completa.

Le 3 tendenze del 2023 sul Digital Export

Le 3 tendenze del 2023 sul Digital Export

Scopri le tendenze su cui puntare nel 2023 per il Digital Export del tuo business dando nuovo impulso ai fatturati della tua azienda.

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184