Octagona Srl/Notizie di Internazionalizzazione/Export nell’ASEAN, gli effetti della crescente digitalizzazione
Export nell’ASEAN, gli effetti della crescente digitalizzazione

Export nell’ASEAN, gli effetti della crescente digitalizzazione

Nella regione dell’ASEAN, la possibilità di usufruire di una connessione ad internet sta crescendo rapidamente, registrando un flusso costante di 125 mila nuovi utenti che effettuano l’accesso ad internet quotidianamente. Questo trend positivo offre  importanti opportunità alle aziende interessate ad orientare il proprio export nell’ASEAN, in quanto la crescita digitale dell’area può comportare benefici considerevoli, vista l’espansione dei mercati e l’accesso a nuovi clienti.

Si prevede infatti che l’economia digitale dell’ASEAN contribuirà in modo significativo alla sua crescita, aggiungendo circa 1 trilione di dollari al PIL nei prossimi dieci anni

Per cogliere al meglio le potenzialità di questo andamento in ascesa, sono già state delineate importanti misure politiche e quadri di lavoro, tra cui l’AEC Blueprint 2025, l’e-ASEAN Framework Agreement, e l’ASEANen Digital Masterplan 2025.

Export nell'Asean

 

Le principali iniziative dell’area ASEAN per potenziare il futuro digitale 

Esistono quindi diverse azioni intraprese con l’obiettivo di potenziare il settore digitale nei paesi dell’Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (ASEAN), tra cui troviamo Singapore, Indonesia, Thailandia, Brunei, Vietnam, Laos, Cambogia, Myanmar, Malesia e Filippine. Sono proprio queste le nazioni che stanno rapidamente emergendo come un polo tecnologico di rilevanza mondiale. 

L’ingente flusso d’investimenti provenienti da aziende cinesi e americane nel settore digitale ha prodotto una attiva competizione volta a offrire una maggiore connettività e servizi avanzati. 

Ciò riveste un’importanza fondamentale per l’export nell’ASEAN, poiché vengono favoriti lo sviluppo e la competitività economica della regione.

ASEAN Digital Masterplan 2025 (ADM2025)

Il piano digitale dell’ASEAN, noto come ASEAN Digital Masterplan 2025 (ADM2025), adottato nel 2021 nel contesto della “Dichiarazione di Putrajaya”, mira a raggiungere obiettivi cruciali come la ripresa economica post-pandemica e il potenziamento delle infrastrutture digitali.

Rappresenta non solo un’opportunità per l’innovazione tecnologica, ma anche un mezzo per consolidare l’unità e l’indipendenza dell’ASEAN. 

Tuttavia, l’area si trova di fronte alla sfida di mantenere la neutralità, considerando l’importanza degli investimenti cinesi, americani e giapponesi nell’infrastruttura digitale regionale. La guerra tecnologica tra Cina e Stati Uniti ha un impatto sulle dinamiche regionali, specialmente per quanto riguarda l’implementazione della rete 5G, dove i paesi ASEAN non hanno ancora raggiunto una posizione uniforme.

Inoltre, altre nazioni come il Giappone stanno intensificando la cooperazione con l’ASEAN nel settore digitale. Questa collaborazione, riflessa nell’ASEAN-Japan ICT Work Plan, sottolinea il crescente ruolo della regione ASEAN come laboratorio globale per l’innovazione digitale.

Vi sono poi iniziative come “ASEAN Seeds for the Future“, realizzate in collaborazione con Huawei, che mirano a costruire un ecosistema digitale inclusivo, concentrando gli sforzi sullo sviluppo del talento ICT locale e sulla partecipazione nella società digitale.

Il rinnovo di questo partenariato evidenzia l’impegno dell’area verso la sostenibilità, soprattutto per quanto riguarda la crescita delle reti di ultima generazione, offrendo così nuove prospettive e vantaggi per l’export nell’Asean.

Export nell’ASEAN, le opportunità della digitalizzazione

L’ASEAN rappresenta già una meta fondamentale per l’export digitale e un terreno fertile per l’innovazione, contando una popolazione di oltre 650 milioni di abitanti. L’area è però un mosaico di dieci nazioni, ognuna con regolamentazioni, lingue e dimensioni diverse. 

Per le imprese italiane desiderose di espandere le proprie attività nei mercati dell’ASEAN e sfruttare il crescente potenziale digitale della regione, è essenziale considerare attentamente tali complessità e adottare strategie mirate. Queste possono includere la collaborazione con partner locali e un attento monitoraggio della distribuzione dei propri prodotti.

Quali sono gli step da considerare in un piano strategico che abbia come focus l’export nell’ASEAN, considerando la sua crescente digitalizzazione?

  1. Individuazione di nuove opportunità di mercato: la conoscenza delle iniziative di digitalizzazione in area ASEAN consente alle imprese italiane d’individuare settori e segmenti di mercato dove possono trovare opportunità di espansione o collaborazione. Ad esempio, il progetto ASEAN Smart Cities Network potrebbe aprire nuove prospettive di business nel settore delle tecnologie smart city.
  2. Sviluppo di strategie di penetrazione nel mercato: comprendere la strategia di digitalizzazione dell’ASEAN permette alle imprese italiane di sviluppare strategie di penetrazione mirate, adattando i propri prodotti e servizi alle esigenze di quest’area.
  3. Collaborazioni e partnership: essere informati sulle iniziative e sui progetti in corso nell’ASEAN aiuta le imprese italiane a identificare opportunità di collaborazione e partnership con aziende e istituzioni del territorio. Potrebbero emergere opportunità di collaborazione tecnologica o d’investimento con imprese o istituzioni coinvolte nei progetti di digitalizzazione.
  4. Accesso ai finanziamenti e alle risorse: partecipare a progetti o iniziative dell’ASEAN, potrebbe offrire alle imprese italiane accesso a finanziamenti o risorse aggiuntive. Conoscere le modalità di partecipazione può aiutare le imprese italiane a sfruttare tali opportunità.

Comprendere il contesto e le iniziative di digitalizzazione dell’ASEAN fornisce quindi agli imprenditori italiani un vantaggio competitivo, cogliendo nuove opportunità di business.

Asean digitale

 

Il caso Vietnam

Il Vietnam, uno dei paesi di punta per l’export nell’ASEAN, sta lavorando attivamente per promuovere la trasformazione digitale a livello nazionale, oltre a beneficiare delle iniziative di digitalizzazione che coinvolgono tutta l’area. 

L’Information and Communication Infrastructure Master Plan, delineato dal Ministero dell’Informazione e delle Comunicazioni del paese, si propone di trasformare il Vietnam in un centro tecnologico di rilevanza regionale entro il 2030. 

Attraverso una serie di iniziative, come lo sviluppo di reti Internet ad alta velocità, la creazione di centri dati ecologici e l’istituzione di parchi IT specializzati, il Vietnam mira non solo a potenziare la propria economia digitale, ma anche a emergere come leader nella sicurezza informatica in Asia.

Viene incentivata l’adozione di tecnologie emergenti come l’intelligenza artificiale e il cloud computing, con l’obiettivo d’integrare la tecnologia digitale in ogni aspetto della vita economica e sociale del paese. 

Gli obiettivi chiave del piano includono garantire una copertura internet al 99% della popolazione e la transizione a IPv6 entro il 2025. 

Il Vietnam sta quindi preparando il terreno per una significativa espansione nel settore tecnologico e digitale, posizionandosi per competere globalmente e sostenere la sua crescita economica e l’innovazione.

Octagona è il partner ideale per affiancarti nel tuo percorso di crescita e nella scoperta delle opportunità digitali di questa regione. Con la nostra consulenza d’internazionalizzazione, identifichiamo le migliori strategie per l’export nell’ASEAN, ottimizzando il tuo potenziale di crescita sui mercati. Contattaci ora per ottenere maggiori informazioni

 

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Esportare negli Usa: focus sulle forme giuridiche

Esportare negli Usa: focus sulle forme giuridiche

Costituire una società negli Stati Uniti è spesso la scelta ideale, se non necessaria, per le aziende che desiderano esportare...
Bando Digital Export 2024-2025 Emilia Romagna – Unioncamere

Bando Digital Export 2024-2025 Emilia Romagna – Unioncamere

Il 2 settembre 2024 verrà aperto da Unioncamere Emilia Romagna e dalla Regione Emilia Romagna il Bando Digital Export 2024-2025;...
Esportare in Canada, condizioni e prospettive

Esportare in Canada, condizioni e prospettive

Esportare in Canada offre un'opportunità significativa per le imprese italiane, grazie alla storica apertura del paese al commercio internazionale e...

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184