Octagona Srl/Eventi/Approfondimento mercati del Maghreb: Egitto, Tunisia e Marocco
Approfondimento mercati del Maghreb: Egitto, Tunisia e Marocco

Approfondimento mercati del Maghreb: Egitto, Tunisia e Marocco

Vuoi espandere il tuo business all’estero ma non sai da quale Paese partire?

Allora partecipa al webinar “Approfondimento mercati del Maghreb: Egitto, Tunisia e Marocco”, in programma per il 13 settembre dalle ore 14:00 alle ore 15:30, e scopri le grandi possibilità che il Nordafrica riserva alle imprese italiane.

In collaborazione con Unindustria Reggio Emilia, parleremo delle prospettive di crescita di questi tre Paesi e di come stanno affrontando le recenti crisi globali.

Il Nordafrica assorbe due terzi dell’export italiano in Africa, tant’è che i cinque paesi a sud del Mediterraneo sono da anni, con il Sudafrica, i primi sei mercati del continente per l’Italia.

Secondo dati Istat, nel 2021 un valore export di oltre 11,8 miliardi di euro su totale di 17,9 miliardi in Africa è andato in Nord Africa, con Paesi come Egitto (3,8 miliardi), Tunisia (2,85 miliardi) e Marocco (2,2 miliardi) che hanno visto dati percentuali di crescita importanti e numeri in linea rispetto ai valori pre covid.

L’Egitto, in particolare, era il terzo mercato africano di destinazione nel 2019 con 2,4 miliardi di euro, oggi è il primo con 3,8 miliardi, ed è cresciuto anche nel 2020 grazie soprattutto a diverse commesse che hanno alimentato la domanda di beni di investimento (meccanica strumentale, apparecchi elettrici, mezzi di trasporto, etc.).

Molto reattivo è anche il Marocco che è il paese più stabile dell’area, con il migliore profilo di rischio e un’economia piuttosto diversificata.

Anche la Tunisia vede delle prospettive molto interessanti di crescita anche e soprattutto per la ripresa dei flussi turistici che hanno portato ad un rinnovato livello di ricchezza nel Paese.

A questo occorre aggiungere che in Egitto, Tunisia e Marocco il tasso e soprattutto il livello di scolarizzazione sono elevati e offrono, per il mercato del lavoro una volta concluso il ciclo didattico, personale giovane e qualificato, e con un costo certo inferiore rispetto agli altri Paese del bacino del Mediterraneo. I tre Paesi rappresentano quindi una buona meta anche per chi vuole non solo esportare ma investire direttamente in quei Paesi.

Gli iscritti riceveranno il link per il collegamento i giorno antecedente l’incontro.

Si avvisa sin d’ora che l’incontro sarà registrato.

 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALL’EVENTO

 

Programma

 

14:00 – Saluti e introduzione ai lavori

Silvia Margaria | Responsabile Area Internazionalizzazione di Unindustria Reggio Emilia.
14:05 – Inizio lavori

Matteo Setti | Senior Consultant di Octagona;

Khalid Chaouki | Associate Consultant di Octagona e referente per l’area Nord Africa.

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Go International: 4 e 5 ottobre 2022

Go International: 4 e 5 ottobre 2022

Martedì 4 e mercoledì 5 ottobre Octagona parteciperà a Go1

FARETE: 7 e 8 settembre 2022

FARETE: 7 e 8 settembre 2022

Il 7 e 8 settembre Octagona parteciperà a FARETE, la1

Modelli di internazionalizzazione e trend per la competitività delle startup sui mercati esteri

Modelli di internazionalizzazione e trend per la competitività delle startup sui mercati esteri

24 maggio - Docenza su internazionalizzazione d'impresa CIS

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184