Octagona Srl/News/INDIA e AZIENDE : ‘’COMPANIES FRESH START SCHEME 2020’’
INDIA e AZIENDE :                                                ‘’COMPANIES FRESH START SCHEME 2020’’

INDIA e AZIENDE : ‘’COMPANIES FRESH START SCHEME 2020’’

INTRODUZIONE

In vista della pandemia di Covid-19 ed allo scopo di fornire alle aziende un’opportunità unica nel suo genere, il Ministero del Corporate Affairs indiano (MCA) ha presentato il 30 Marzo 2020 un nuovo piano denominato Companies Fresh Start Scheme 2020 (CFSS-2020) riguardante i ritardi nella presentazione della modulistica societaria e per autorizzare qualsiasi inadempimento nelle registrazioni, indipendentemente dalla durata, così da creare un vero e proprio “nuovo inizio” quale entità totalmente conforme.

PUNTI IMPORTANTI DEL ‘’FRESH START SCHEME 2020’’

La nuova normativa è entrata in vigore il 1° Aprile e rimarrà in vigore fino al 30 Settembre 2020.

Il Fresh Start Scheme garantisce l’immunità alle società con riferimento al deposito di tasse aggiuntive e da azioni penali o procedimenti per eventuali ritardi associati all’archiviazione tardiva di documenti. Garantisce inoltre la riduzione delle compliance durante questo periodo senza precedenti causato da COVID-19.

Le società possono presentare tutti i versamenti, dichiarazioni o documenti in sospeso presso il Registro delle società (RoC) senza costi aggiuntivi, indipendentemente dalla data di scadenza. Vale a dire che ogni società inadempiente deve pagare le normali imposte prescritte di ciascun form presentato in ritardo ma nessuna commissione aggiuntiva sarà dovuta.

Questa immunità non sarà concessa per le successive violazioni della legge. Ciò significa che il vantaggio nell’ambito di questo regime può essere utilizzato per gli inadempimenti dalle Società preesistenti alla data del 31 marzo 2020 ma non forniscono immunità per gli inadempimenti emersi successivamente, vale a dire dal 1° Aprile 2020 in poi.

COME USUFRUIRE DEI VANTAGGI NELL’AMBITO DI QUESTO REGIME:

La richiesta di immunità ai sensi del regime CFSS-2020 può essere presentata elettronicamente compilando l’apposito modulo (e-Form CFSS-2020). Di conseguenza, lo schema richiede alle aziende come impostazione predefinita di cancellare tutti i documenti in sospeso fino alla 30 Settembre 2020.

Successivamente, le società dovranno presentare il modulo elettronico CFSS-2020 entro 6 mesi dal termine del Piano CFSS-2020, quindi entro il 31 Marzo 2021. L’organo competente, all’atto di deposito, provvederà al rilascio di un ‘’Certificato di Immunità’’ per i documenti depositati. L’immunità ai sensi del regime CFSS-2020 non è però applicabile ad alcuni casi specifici.

NON APPLICABILITÀ DEL REGIME

Lo schema CFSS-2020 non è applicabile nei seguenti casi:

Per aumentare il capitale azionario autorizzato e tutti i moduli delle relative spese.

Per le società cha hanno presentato domanda di cancellazione dal registro delle imprese.

Per le società che hanno presentato domanda dello status di “società dormiente”. Sarà consentito a qualsiasi società inattiva di continuare a rimanere nel registro del Ministero (MCA) se vengono mantenuti i requisiti minimi di conformità.

Per le società nei cui confronti sia stata avviata un’azione di scioglimento.

Per le società che si sono accorpate grazie ad uno schema di accordo o compromesso ai sensi della legge.

Per le società “fantasma”.

NOTA IMPORTANTE:
Alla conclusione del piano CFSS-2020, le autorità competenti intraprenderanno le azioni necessarie in conformità delle rispettive disposizioni di legge nei confronti di tutte quelle società che continueranno ad essere inadempienti rispetto alla presentazione dei documenti, e non si saranno avvalse del regime straordinario del piano CFSS-2020.

Vi ricordiamo che la Task Force di Octagona in veste di Knowledge Partner dell’Ambasciata Indiana è disponibile per fornire supporto gratuito, informazioni dettagliate e consulenza a tutte le aziende italiane che dovessero averne necessità.

A questo proposito è possibile contattare :

Alessandro Fichera | [email protected] | +39.328.2123458
Monica Sessi | [email protected] | +39.340.3422473
Brando Bruschi | [email protected] | +39.348.9653664

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Opportunità USA: il primato della pasta italiana negli Stati Uniti

Opportunità USA: il primato della pasta italiana negli Stati Uniti

Sapevi che una confezione di pasta su tre negli Stati Uniti è prodotta in Italia? Scopri le opportunità di business per le imprese italiane.

Aumentare le vendite all’estero: il manuale strategico del B2B

Aumentare le vendite all’estero: il manuale strategico del B2B

Le aziende stanno vivendo un momento storico caratterizzato da profondi cambiamenti: scopri come aumentare le vendite all’estero nel B2B

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia: richiedi il contributo a fondo perduto.

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184