Octagona Srl/News/India: Riforme nel settore bancario

India: Riforme nel settore bancario

bancaLa Reserve Bank of India (RBI) ha annunciato un programma di riforme riguardanti il settore bancario, che saranno valutate nei prossimi mesi.

Fra le principali, vi è sicuramente l’emanazione di licenze per l’ingresso di nuovi operatori nel mercato, che sarà discussa entro luglio 2010.

Un’altra importante proposta riguarda l’introduzione di holding company per isolare gli istituti bancari dai rischi relativi all’attività delle loro sussidiarie. Secondo una dichiarazione della Banca Centrale indiana, ad oggi manca la previsione di una struttura di holding per i conglomerati finanziari, esponendo così gli investitori, i correntisti e le società madre ai rischi delle sussidiarie. Attualmente diverse banche quali la State Bank of India, la ICICI Bank e la Kotak Mahindra Bank operano come conglomerati finanziari, con sussidiarie attive nel settore delle assicurazioni e dei fondi di investimento.

La RBI sta inoltre vagliando l’ipotesi di alleggerire la normativa sull’ingresso di operatori stranieri nel mercato indiano. L’ente regolatore sta preparando un paper sulla modalità di presenza nel settore (tramite un branch office o una sussidiaria), che sarà presentato entro settembre 2010.

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Esportare con un click: quali strumenti digitali utilizzare?

Quali strumenti digitali può usare la tua impresa per esportare in modo davvero efficace? Scoprili in questo articolo dedicato.

Perché dovresti esportare in India?

Perché esportare in India? In questo articolo vediamo tutte le straordinarie opportunità di profitto che il Paese offre alle imprese italiane

Perché dovresti esportare negli USA?

In questo articolo scopriamo perché dovresti esportare negli USA, da sempre la frontiera della tecnologia e dell'innovazione.

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184