Octagona Srl/News/India: il boom dell’automotive non si arresta
India: il boom dell’automotive non si arresta

India: il boom dell’automotive non si arresta

Ottime notizie dall’India: il boom automotive continua. Secondo quanto riportato da una ricerca condotta da PricewaterhouseCoopers, l’India entro il 2018 diventerà il terzo produttore di auto al mondo dopo Stati Uniti e Cina; il Paese asiatico, che alla fine dello scorso anno si collocava in quinta posizione dopo Corea del Sud, Germania, Giappone e Cina, raggiungerà tale risultato grazie alla forte crescita del mercato domestico, allo spostamento nella produzione da parte delle economie emergenti e alla contrazione del mercato automobilistico europeo.

A testimonianza delle potenzialità del mercato indiano, basti pensare che nonostante la crisi dei mercati europei si ripercuota negativamente sulle esportazioni delle grandi case automobilistiche mondiali che producono in India (Renault-Nissan e Hyundai esportano in Europa circa la metà della produzione indiana), la crescita del mercato interno è comunque in grado di compensare i problemi legati all’export.

Sempre secondo PwC, l’incremento delle vendite di automobili si registrerà non solo in India ma in tutti i Paesi BRIC, e saranno proprio questi ultimi a risollevare le sorti del settore a livello globale: la capacità produttiva di auto entro il 2018, trainata dalla potenze emergenti, si attesterà intorno ai 100 milioni di unità.

I dati del primo trimestre 2012 confermano in India il boom automotive, infatti proprio all’interno di tali Paesi si è verificato una maggiore aumento della produzione per una cifra pari al +2.69%; a seguire troviamo Giappone (+1.45%) e Nord America (+0.86%) mentre l’Europa ha fatto registrare un preoccupante -0.59%.

LEGGI ANCHE:

Il successo delle imprese italiane in India

Internazionalizzare il proprio business all’estero: scelta strategica od opportunità?

Digital Export Manager (DEM): l’internazionalizzazione in un contesto digitale

CONDIVIDI ARTICOLO

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo

ARTICOLI RECENTI

Opportunità USA: il primato della pasta italiana negli Stati Uniti

Opportunità USA: il primato della pasta italiana negli Stati Uniti

Sapevi che una confezione di pasta su tre negli Stati Uniti è prodotta in Italia? Scopri le opportunità di business per le imprese italiane.

Aumentare le vendite all’estero: il manuale strategico del B2B

Aumentare le vendite all’estero: il manuale strategico del B2B

Le aziende stanno vivendo un momento storico caratterizzato da profondi cambiamenti: scopri come aumentare le vendite all’estero nel B2B

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia

Fai domanda per il Bando Internazionalizzazione della Regione Friuli Venezia Giulia: richiedi il contributo a fondo perduto.

Form di
contatto

Sei interessato al nostro servizio?
Compila il form o contattaci al numero
+39 059 9770184